Nova Delphini 2013 – 22 Aug 2013

Ecco l’osservazione svolta ieri sera da Alessandro Marchini dall’osservatorio di Siena della Nova Delphini 2013, cui io ho “prestato” la mia presenza da remoto (quasi esclusivamente come check, dato che il setup era interamente stato svolto da lui), ma di cui ho fatto le riduzioni dati.

La Nova è in fase di decrescita, e questo grafico è tanto più importante perché sfata alcuni assunti in discussione nei giorni precedenti. Primo: non sembrano evidenti eclissi delle due componenti. Secondo: il trend di decrescita, per quanto presente, subisce anche notevoli scossoni, come evidenziato dalle pulsazioni nella curva di luce di seguito allegata.
In questo momento la luminosità si assesta a poco più di R 5, sicuramente in calo. Le oscillazioni sono dovute probabilmente a delle pulsazioni erratiche di assestamento. A differenza di altri, non ritengo verosimile la possibilità di poter calcolare un vero e proprio periodismo (al massimo qualche armonica dominante a medio periodo).
Le osservazioni: 20 secondi di posa in filtro R, autoguida. Calibrazione con Dark.
La strumentazione è : MK-C 12″ f/5.6 + GM-2000 + ST7-XME
Location: Siena
Posted in Astronomy, Variable stars.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *