V576 Lyr – 26-05-2009

Secondo minimo nella stessa sera. All’osservazione hanno partecipato Emilio Lo Savio e Giuseppe Marino che presente ma impegnato al montaggio della strumentazione che avrebbe testato poi la DSI di Cristian Napoli sul Phemu di questa notte..
Si tratta, questa volta, del minimo principale del sistema V576 Lyr, probabilmente di tipo W Uma, ma non sono riuscito a trovare conferme in tal senso. La luminosità al massimo del sistema si attesta su V 12.25 circa. Il periodo di rotazione è di 0.5335729 g. Non sono riuscito a reperire un diagramma O-C.
Il minimo è stato calcolato con il programma Peranso.
A tutti i tempi è stata applicata la correzione eliocentrica.
Le osservazioni sono state condotte senza filtro, binning 2×2, le immagini sono state calibrate con il solo dark. Il tempo di esposizione è stato di 40 secondi con autoguida.

La strumentazione è : OTA C9.25″ +GP-dx + SSK2000PC + ST7-XME
Location: S. G. Galermo (Catania)

Pubblicato in Astronomy, Variable stars.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.