V456 Cyg – 13-08-2012

Ecco una curva di luce del minimo secondario del sistema binario V456 Cyg, di undicesima grandezza. Come nella precedente osservazione, le osservazioni sono iniziate proprio alla fine della discesa al minimo, ma il ToM è comunque ricavabile.
Osservazioni condotte in Binning 2×2, filtro V, pose di 120 secondi con autoguida e un leggerissimo defocus. Calibrazione fatta con i dark frames. Il cielo non era in condizioni eccellenti a causa di sottilissime velature e  inoltre soffiava un po’ di vento che non ha infastidito, complessivamente, la tornata osservativa.
Il diagramma O-C del sistema presenta una variazione di periodo conclamata, di certo non altissima, comunque. Il risultato è nel complesso soddisfacente. All’osservazione ha collaborato l’amico Ignazio Arancio.
Il campo di ripresa è il seguente. Sono evidenziate le stelle di confronto utilizzate:
La strumentazione è: OTA C9.25″ + GP-DX + SSK2000PC + ST7-XME
Location: Mascalucia (CT)
Posted in Astronomy, Variable stars.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *