Scoperta della variabile EW LiceoVoltaColle_V1

Prima era conosciuta col numero di catalogo GSC 01849-01030, adesso si chiama “LiceoVoltaColle_V1” la nuova stella doppia scoperta all’Osservatorio Astronomico dell’Università di Siena da un gruppo di studenti del Liceo “Alessandro Volta” di Colle Val d’Elsa che partecipano ad un progetto di orientamento e alternanza scuola-lavoro a carattere astrofisico.
La scoperta Mentre studiavano la rotazione di un asteroide, gli studenti hanno osservato una stella, finora conosciuta come stella singola, che si è invece rivelato un sistema di due stelle. Nessun telescopio al mondo è in grado di poter distinguere le due stelle, troppo vicine tra loro e troppo lontane dalla Terra. Ma l’analisi condotta dai liceali, seguiti nelle loro attività dal direttore dell’Osservatorio universitario Alessandro Marchini e dai collaboratori Riccardo Papini e Fabio Salvaggio, ha mostrato una variazione luminosa riconducibile esclusivamente ad un sistema binario: due astri vicinissimi e con temperature simili che orbitano una attorno all’altra in 12 ore e 41 minuti. La nuova stella doppia così caratterizzata è stata quindi inserita e validata nel VSX (Variable Star indeX), il database internazionale delle stelle variabili.

Gli estremi vanno dalla  alla  CV.
Epoca: 2457729.4341 HJD
Periodo: 0.528494
MK-C 12″ f/5.6 + GM-2000 + STL-6303
Location: Siena
Pubblicato in Astronomy, Variable stars.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.