Scoperta del sistema EA UCAC4 374-078489

Ed ecco l’ennesima scoperta, sofferta come poche. Un bellissimo sistema EA – la UCAC4 374-078489 – che ha richiesto oltre un mese di elaborazioni.
Il periodo è abbastanza breve, anche se è stato misurato con buona accuratezza.
In aiuto, come al solito, ci sono stati i dati di CRTS, che hanno permesso di perfezionare i calcoli in generale. La scoperta, al solito, è stata compiuta con i due grandi amici Alessandro Marchini e Riccardo Papini, sempre con l’utilizzo del telescopio dell’Osservatorio Astronomico dell’Università di Siena.
Il sistema varia tra la 16.03 e la 16.75 CV. Non è stato rilevato il minimo secondari, appena intuibile dai dati CRTS.
Epoca: 2457545.4693

Periodo: 0.858035 d


MK-C 12″ f/5.6 + GM-2000 + STL-6303
Location: Siena
Pubblicato in Astronomy, Variable stars.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.