Scoperta del sistema binario UCAC4 593-021583

Questa è stata dura, durissima.

Scoperto lo scorso 27 dicembre, nei frame che per la prima volta avrebbero rivelato la natura binaria dell’asteroide Balaton, questo sistema ha richiesto oltre 100 giorni di lavoro, variamente intervallati a causa delle cattive condizioni climatiche nella penisola, e ben tre strumenti diversi, per ottenere una sicurezza riguardo il periodo e una buona copertura della fase.
E’, soprattutto, la prima scoperta del nuovo WildBoar, equipaggiato con il PRO Merlino della Avalon Instruments.
Ecco quindi il sistema UCAC4 593-021583, una strana EW dal periodo insolitamente lungo e da minimi uguali e parecchio profondi.
L’analisi si è svolta senza l’ausilio delle survey e con l’impagabile aiuto di Peranso.
Il sistema varia tra la 15.77 e la 16.55.
Epoca: 2457384.3341
Periodo: 1.275370 d
Tra gli scopritori, oltre gli immancabili Alessandro Marchini e Riccardo Papini, figurano Massimo Banfi e la new entry Matteo Collina, che molto ci ha aiutato nel setup del WildBoar.
Ecco il link al censimento: https://www.aavso.org/vsx/index.php?view=detail.top&oid=470169
WildBoar PRO Merlino – C9.25 – Avalon M-UMO – ST8-XME
Location: Aprilia (LT)
Pubblicato in Astronomy, Variable stars.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.