Scoperta del sistema binario GSC 00153-00900

Dopo un gennaio e un febbraio climaticamente avversi, eccoci tornare ad una scoperta. Si tratta della stella variabile ad eclisse GSC 00153-00900, nella costellazione dell’Unicorno.
Il sistema è stato scoperto la prima volta lo scorso 5 febbraio, ma solo due giorni fa è stato possibile completare per intero la fase e solo ieri sera è stata sottomessa al VSX.
Non sono state utilizzate – in quanto non presenti nella zona – le survey solitamente adoperate per rifinire il periodo.
Il calcolo del periodo è stato ottenuto, al solito, tramite Peranso.
Il sistema varia tra la 13.49 e la 13.62 CV, una variazione davvero irrisoria. Ma la cosa più interessante, che subito spicca all’occhio guardando la curva di luce, è il notevole effetto O’Connell che caratterizza il sistema.
Epoca: HJD 2457424.27473
Periodo: 0.330478 d
Gli scopritori, oltre al sottoscritto, sono Lorenzo Franco, Riccardo Papini e Alessandro Marchini.
Ecco il link al censimento VSX:
MK-C 12″ f/5.6 + GM-2000 + STL-6303
Location: Siena
Pubblicato in Astronomy, Variable stars.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.