HD 189733 – 16-06-2008

Secondo esopianeta di fila. Questa volta si tratta di HD 189733. La magnitudine del sistema è piuttosto elevata, nel rosso stimata 7.1, e questo ha presentato delle difficoltà per il reperimento di stelle di confronto, comunque oltre una magnitudine e mezza di distanza dal sistema.
La durata dell’intero evento è di circa 109.6 minuti e pare esserci conferma (aspetto dati più precisi), ed il calo di magnitudine – compreso tra 25 e 30 mmag – pare anch’esso confermato.
Pose di 120 sec in filtro R, calibrate con bias, dark, flat-filed e dark-flat. Defocus a circa 20 FWHM.

Il periodo del sistema è di circa 2.218 giorni, il diametro della stella è circa 0.76 quello del Sole, mentre quello del pianeta è stimato in 1.156 quello di Giove.
Co-autore dell’osservazione: Emilio Lo Savio.

Ecco i dati estrapolati da Bruce Gary (AXA)
Centro transito HJD: 2454634.4060 +/- 0.0011
Profondità transito: 29.80 +/- 2.65 mmag
Durata: 1.68 +/- 0.05 hr

La strumentazione è : OTA C9.25″ +GP-dx + SSK2000PC + ST7-XME
Location: S. G. Galermo (Catania)

Aggiornamento: la nuova curva che pubblico in data 09-11-2008 è il frutto della rettificazione tramite gnuplot, di un sigma clipping a 4 sigma. I tempi sono stati corretti a metà esposizione e la curva è stata divisa per la sua mediana. Seguiranno le analisi periodogrammiche
Pubblicato in Exoplanets.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.