AB And – 06-10-2009

E’ proprio il caso di dirlo: finalmente! Dopo un periodo troppo lungo, si torna ad osservare. L’obiettivo della serata doveva essere WASP-12, purtroppo la scarsa altezza e un albero hanno dissuaso me ed Emilio Lo Savio a tentare la sortita. Così abbiamo dovuto ripiegare su una stella variabile, la AB And.
Si tratta di una W UMa con un periodo di 0.3318908 d. Interessantissima la tendenza e lo sviluppo del diagramma O-C. La luminosità del sistema al massimo è di 9.77 Mv.
Il minimo è stato calcolato con Peranso. Applicata la correzione eliocentrica ai singoli frame.
Le osservazioni sono state condotte senza filtro, binning 2×2, alle immagini applicata nessuna calibrazione. Il tempo di esposizione è stato di 10 secondi con autoguida.

Nella parte finale della curva è ben visibile l’effetto che l’altissimo grado di umidità (circa 80%) ha prodotto sulla qualità delle immagini.

La strumentazione è : OTA C9.25″ +GP-dx + SSK2000PC + ST7-XME
Location: S. G. Galermo (Catania)

Posted in Astronomy, Variable stars.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *